CONTATTACI
prosit - italian wine excellence

Storia

Cantina di Montalcino nasce nel 1970 da un piccolo gruppo di agricoltori illuminati. Oggi è una grande realtà composta da ben 94 soci che, per garantire alti standard di qualità dei vini, scelgono di dedicarsi meticolosamente a pochi ettari di terreno ciascuno.

GUARDA IL VIDEO

Territorio

La zona di produzione dei vini di Montalcino coincide con un antico borgo senese, sito su una collina dal paesaggio incontaminato che dal 2004 è parte del Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco. L’area, occupata dai vigneti solo per il 15%, è particolarmente vocata alla coltivazione della vite e alla produzione di vino.

PECULIARITÀ ED ECCELLENZE

Il territorio di Montalcino è composto da quattro versanti con composizione del terreno e microclima diversi che garantiscono ottime qualità del vino anche in condizioni sfavorevoli.

Cantina di Montalcino è una delle 14 cantine che per originalità dell’architettura e design hanno l’onore di far parte del “Toscana Wine Architecture”.

Il severo disciplinare di produzione del Brunello di Montalcino prevede almeno 24 mesi di affinamento in legno. I tecnici di Cantina di Montalcino prediligono le botti grandi (50Hl) in rovere di Slavonia.

Vini

Oltre alla vinificazione del Brunello di Montalcino, l’azienda produce il Rosso di Montalcino e il Brunello di Montalcino DOCG Riserva dedicato a Franco Ambrosino, storico direttore della cantina.

Dove si trova

torna alla home